Ancora

Il consiglio di Sicurezza dell’Onu  si riunisce qui a New York per discutere la crisi Siriana, Timothy Geitner, ministro del Tesoro Americano finalmente si sbilancia su un possibile intervento per salvaguardare la popolazione civile invocando l’Articolo 7 della Carta delle Nazioni Unite, John McCain ex candidato republicano alla Casa Bianca  tuona contro  Obama e lo accusa di aver vergognosamente abbandonato i ribelli siriani al loro destino e Hillary Cllinton vola a Istanbul per consultarsi con gli alleati. Monta la pressione? Continua a leggere