Taxing duty, compito gravoso

Puntuale come ogni anno, il 15 Aprile scadenza fatidica per la dichiarazione dei redditi, colpisce ogni singolo Americano fra sorpresa e  spesso rancore altro non fosse se non per il complicato formulario di  pagine e pagine da riempiere, che confondono molti.
Chiamiamolo pragmatismo Americano o semplice risolutezza nel risolvere un problema, ma tante scuole negli Stati Uniti hanno messo così a disposizione il talento di giovani studenti per quei cittadini che non possono permettersi consulenti e non se la sentono di affrontare da soli, codici codicilli e e formulari complicati.

L’idea parte da Texas dalla contea di Waco e si diffonde un po’ ovunque dove per alcuni studenti, i compiti per oggi, 15 Aprile, consistono nel compilare le dichiarazioni dei redditi gratuitamente a chi non e’ capace o proprio non se la sente di affrontare da solo l’appuntamento e percorre centinaia di Km per farsi aiutare.

La riforma dell’istruzione chiesta dal presidente Obama vuole studenti in grado di affrontare le sfide della vita reale e insegnare loro esperienze di vita vera.
Quale occasione migliore delle tasse per impartire ai giovanissimi di che cosa è fatta troppo spesso la vita?

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Una risposta a “Taxing duty, compito gravoso

  1. Può succedere solo negli USA! Noi stiamo indietro anni luce in tutto, qui non sarebbe possibile.
    Non ci guadagnerebbero i caf, le sigle sindacali etc etc…
    non contando che gli studenti farebbero una rivolta della madonna!
    sono stato negli usa e ho visto cose che non credevo proprio….qui sembra il paese dei balocchi…
    io parto e non torno più….italiani? sveglia! ribelliamoci!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *