Merchandising della Mamma

 Da sempre, in America, la festa della mamma è celebrata con ostentata allegria, scritte, cartoline, insegne, manifesti, palloncini.

Da silenziosa meditazione di uno stato d’animo universale,  Mother’s Day si trasforma  in un punto fisso nel firmamento delle scadenze che costellano il calendario di questo paese.
E’ una di quelle ricorrenze  più care ai negozianti,  fioristi e ristoratori, gioellieri, che salutano definitivamente la stagione dei consumi invernali e  che  anche quest’anno hanno  trasformato, questa giornata che celebra la vita, in una serie di opportunità di shopping.
Dai fiori ai cioccolatini, dalle paste ai monili, Mother’s Day assume un sapore commericiale, fedele alla filosofia consumistica del paese, motore del capitalismo Americano.

Una occasione ghiotta anche per Obama  da sempre contrario ad ogni manovra di austerity economica. 
Così, dal  sito della sua campagna elettorale,  il Presidente propone  l’acquisto di una serie di oggetti,  merchandising per la mamma insomma. Magliette, borsette, braccialetti  collanine  smalti e spillette. 

Volete vedere che acquisti propone il Presidente? Questo è il link: https://store.barackobama.com/mothersday

Una trovata in linea con la sua filosofia economica e politica: stimolare l’economia e rimpinguare le casse della sua campagna elettorale.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

2 risposte a “Merchandising della Mamma

  1. Festa della Mamma, festa del Papà, S. Valentino, Halloween e via discorrendo… se fosse per me non esisterebbero nemmeno.
    E l’8 marzo? Povera festa delle donne. Scusa sono un po’ drastica.

  2. clio sono con te , l’8 marzo e la piu importante.. le altre a che servono san valentino a che serve se alla persona che hai accanto regali ogni santo giorno il tuo amore, halloween festa americana che cazzo si festeggia, festa del papa bhe che dire beato a chi ha un papa’, festa della mamma questa puo stare e colgo l’occasione se con la mia famiglia ho tagliato tutti i ponti e sempre mia mamma ….ciaooooooo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *